Giro ad anello da Vanzone alla cascata del crotto rosso Apassodimamma con bimbo in zainetto

Giro ad anello da Vanzone alla cascata del crotto rosso Apassodimamma con bimbo in zainetto

 

Sotto un cielo freddo e cristallino, ho deciso di portare il mio piccolo in una avventura speciale: una passeggiata alla Cascata del Crotto Rosso, un vero gioiello nascosto nel cuore di Vanzone, in Val d’Ossola. Ciò che rende questa cascata così unica è il suo colore arancione, dovuto alla presenza di acqua ferruginosa, un fenomeno affascinante da ammirare.

La mattina invernale si presentava promettente, con il sole che illuminava il paesaggio circostante, rendendo tutto ancora più suggestivo. Ci siamo avviati lungo il percorso, iniziando con una strada asfaltata che ci ha condotti verso l’inizio del sentiero sterrato. Nonostante la stagione, il sentiero era ben tenuto e facilmente accessibile, offrendo una piacevole camminata per me e il mio piccolo passeggero. Mentre procedevamo lungo il sentiero, abbiamo potuto godere della tranquillità della natura circostante. I raggi del sole filtravano attraverso gli alberi spogli, creando giochi di luce sulla neve fresca. Il silenzio era interrotto solo dal suono dei nostri passi e dallo scrosciare dell’acqua che si faceva sempre più vicino. Dopo circa mezz’ora di cammino, finalmente l’abbiamo raggiunta: la Cascata del Crotto Rosso. La vista che si è presentata davanti ai nostri occhi era semplicemente mozzafiato. L’acqua scendeva con potenza e grazia, creando un effetto arancione intenso che sembrava provenire da un mondo incantato. Il contrasto tra il colore vibrante dell’acqua e il bianco della neve circostante era davvero suggestivo.

Ci siamo avvicinati alla cascata e abbiamo sentito la sua potenza e la freschezza che emanava. Mio figlio era entusiasta e affascinato da questo spettacolo naturale. Abbiamo trascorso del tempo lì, ammirando la cascata e catturando alcuni scatti per rendere indelebile il ricordo di questa avventura. Dopo un po’, abbiamo deciso di fare una breve pausa e ci siamo seduti su una panchina vicina per gustarci uno spuntino. Il sole invernale ci ha riscaldato mentre ci godevamo il paesaggio circostante e i suoni rilassanti della natura. Purtroppo, ogni avventura ha una fine, e così abbiamo iniziato il ritorno lungo il sentiero che ci ha portato indietro al punto di partenza. Nonostante la nostra passeggiata si stesse avvicinando alla conclusione, eravamo entusiasti di aver condiviso questa esperienza unica insieme.

La passeggiata alla Cascata del Crotto Rosso è stata un’esperienza indimenticabile per me e mio figlio. Vanzone ci ha regalato un’atmosfera magica, con la sua cascata arancione e il sentiero soleggiato anche in inverno. È stata una giornata perfetta per immergersi nella natura, scoprire nuovi angoli di bellezza e creare ricordi speciali con il mio piccolo compagno di avventure. Che avventura meravigliosa! Non vedo l’ora di condividere altre esperienze uniche con il mio bimbo e scoprire altri tesori nascosti nella nostra amata Ossola.

ATTIVITA' UTILI PER FAMIGLIE DURANTE PERCORSO

Consigli importanti ❤

  • Località di partenza: Parcheggio Chiesa di VANZONE
  • Parcheggio: alla località di partenza (ampio – non a pagamento)
  • Indicazioni parcheggio  Google maps
  • Mezzi utilizzati: Zainetto porta bimbo
  • Tempo medio: 1,30 ora
  • Difficoltà: Facile
  • Dislivello: 133m
  • Tipologia di percorso: Strada di montagna, sentiero di montagna
  • Rete telefonica : Sempre presente internet si
  • Meteo: Clicca qui

Come arrivare
In treno: stazione di Domodossola, Ferrovie dello Stato. Orari: www.trenitalia.comwww.ffs.ch.

In autobus da Domodossola qui gli orari
In auto: autostrada A26 in direzione Gravellona Toce, da qui SS33 del Sempione, uscita Piedimulera direzione Macugnaga .

Ed ora qui sotto la cosa piu’bella per te 👇

Scarica il percorso a passo di mamma

Quando lo hai usato cara mamma condividilo #apassodimamma #lamammainossola 🤰🥰

 

⚠️ Attenzione ⛔️ 

Non dimenticare mai di idratanti , di tenere conto del tuo stato di salute e quello del tuo bambino e di visionare il meteo prima di fare qualsiasi escursione . 

  

SE QUESTO ARTICOLO DI E' STATO D'AIUTO ECCO COME PUOI RINGRAZIARMI

➡️ Seguimi si INSTAGRAM per rimanere aggiornata di tutte le gite.

➡️ Vieni in val d'Ossola con me 

➡️ Se sei un'azienda COLLABORIAMO

Torna al blog