Piano di MASERA Apassodimamma con bimbo in passeggino

Piano di MASERA Apassodimamma con bimbo in passeggino

Ciao mamme avventuriere! Oggi voglio raccontarvi un'esperienza meravigliosa che ho vissuto insieme ad altre mamme coraggiose: il giro del Piano di Masera. Sono Alessia, la mamma di una bambina curiosa e amante della natura, e insieme abbiamo deciso di esplorare questo incantevole angolo di montagna nella splendida Val d'Ossola.



Ci siamo incontrate al punto di partenza, entusiaste di condividere questa avventura insieme. Il sole splendeva nel cielo azzurro, mentre il profumo dell'erba fresca ci avvolgeva. Il Piano di Masera ci ha accolte con i suoi prati verdi e le montagne circostanti, creando uno scenario da favola.

Il sentiero era agevole e ben segnalato, perfetto per le famiglie con bambini. Man mano che camminavamo, ci siamo immerse in un mondo di pace e serenità. I prati si estendevano all'infinito davanti a noi, punteggiati da fiori colorati che donavano un tocco di magia al paesaggio. Le montagne, con le loro cime imponenti, ci circondavano come guardiani silenziosi.

Ma la vera attrazione di questa avventura erano gli animali che popolavano il Piano di Masera. Mucche pacifiche e curiose ci osservavano con i loro grandi occhi dolci, mentre cavalli maestosi pascolavano tranquillamente. I nostri bambini erano estasiati nel vedere questi animali da vicino e non riuscivano a trattenere la gioia nel cuore.

Abbiamo deciso di fare una breve pausa per goderci il panorama, sedute su un prato soffice. I nostri bimbi si sono divertiti a correre e rotolarsi sull'erba, mentre noi mamme abbiamo scambiato chiacchiere e risate, creando un legame speciale tra di noi. Il calore dell'amicizia e la condivisione di questa esperienza ci hanno reso ancora più forti e unite.

Continuando il nostro cammino, abbiamo attraversato ponticelli di legno che attraversavano ruscelli scintillanti, donando un senso di avventura ai nostri passi. Ogni angolo del Piano di Masera era una scoperta, un'opportunità per i nostri bambini di imparare e stupirsi di fronte alla bellezza della natura.

Man mano che ci avvicinavamo alla fine del percorso, abbiamo promesso a noi stesse di tornare in questo luogo magico. Il giro del Piano di Masera ci ha regalato non solo emozioni indimenticabili, ma anche la consapevolezza di quanto sia importante condividere queste esperienze con i nostri figli e con altre mamme.

Concludendo la nostra avventura, abbiamo festeggiato il nostro traguardo con un pic-nic saporito, gustando prelibatezze locali e godendo dell'aria fresca di montagna. Abbiamo promesso di ritornare presto per scoprire nuovi sentieri e vivere altre avventure insieme.

Se siete mamme in cerca di avventure alpine, non esitate a esplorare il Piano di Masera con i vostri piccoli. I prati verdi, le montagne maestose e gli animali affascinanti vi accoglieranno a braccia aperte, regalandovi momenti di serenità e felicità.

Vi aspetto sul mio blog "La Mammainossola" per scoprire altre storie e consigli sulle avventure in Val d'Ossola. Ricordatevi che ogni passo che compiamo con i nostri bimbi crea ricordi preziosi e rinforza il nostro legame con la natura e con le altre mamme coraggiose come noi.

Avanti, mamme avventuriere, verso nuove scoperte e emozioni!

Lammainossola

ATTIVITA' UTILI PER FAMIGLIE DURANTE PERCORSO

CONSIGLI IMPORTANTI

  • Lunghezza: 3,5 km (Andata e ritorno)
  • Durata: 35 minuti
  • Dislivello: 10 m
  • Livello difficoltà: facile 
  • Fondo stradale: strada asfaltata
  • Percorso percorribile in: passeggino 
  • Ci ha colpito per: splendida vista sulle montagne animali sul percorso
  • Difficoltà percorso : nessuna 
  • Posti per mangiare: Si 
  • Fonti d’acqua: Si 
  • Parcheggio di partenza: Qui
  • Cambio pannolino : Al momento di partenza in macchina in inverno.
  • Stagioni per praticarlo : Tutto l'anno
  • Meteo: Clicca qui
  • Farmacia : Calderara

COME ARRIVARE

IN AUTO

Autostrada del Sempione . Uscita Montecrestese

SCARICA QUI LA TRACCIA CON STRAVA PER FARLO ANCHE TU

 

 

⚠️ Attenzione ⛔️ 

Non dimenticare mai di idratanti , di tenere conto del tuo stato di salute e quello del tuo bambino e di visionare il meteo prima di fare qualsiasi escursione . 

  

SE QUESTO ARTICOLO DI E' STATO D'AIUTO ECCO COME PUOI RINGRAZIARMI

➡️ Seguimi si INSTAGRAM per rimanere aggiornata di tutte le gite.

➡️ Vieni in val d'Ossola con me 

➡️ Se sei un'azienda COLLABORIAMO

Torna al blog