Da Isella al Lago delle Fate di Macugnaga direzione Crocette Apassodimamma con bimbo in zainetto

Da Isella al Lago delle Fate di Macugnaga direzione Crocette Apassodimamma con bimbo in zainetto

Care amiche di Lamammainossola,

oggi sono qui per raccontarvi un'esperienza magica che ho vissuto di recente con il mio bimbo sulle spalle, utilizzando uno zainetto appositamente progettato. Ci siamo avventurati da Isella fino al suggestivo Lago delle Fate di Macugnaga e abbiamo prolungato il nostro percorso fino a Crocette, vivendo un'esperienza indimenticabile a contatto con la natura.

Partendo da Isella, un grazioso villaggio di montagna, ho deciso di portare il mio bimbo sulle spalle utilizzando uno zainetto ergonomico e sicuro. Questa scelta mi ha permesso di condividere con lui la bellezza della natura e di esplorare luoghi altrimenti difficili da raggiungere con un passeggino.



Il percorso che abbiamo intrapreso ci ha regalato panorami mozzafiato e una sensazione di pace e tranquillità. Mentre salivamo lungo il sentiero, abbiamo avuto l'opportunità di ammirare la maestosità delle montagne circostanti e di immergerci nella bellezza incontaminata della natura. Il mio bimbo era entusiasta di osservare gli animali selvatici che incontravamo lungo il cammino e di toccare le rocce antiche.

Arrivati al Lago delle Fate di Macugnaga, siamo stati accolti da un panorama incantevole. Le acque cristalline del lago e i riflessi delle montagne circostanti creavano un'atmosfera magica e suggestiva. Ci siamo concessi una pausa per godere della tranquillità del luogo e per ammirare la natura che ci circondava. Il mio bimbo era affascinato dai colori vivaci dei fiori e dal suono rilassante dell'acqua che scorreva.

Decidendo di prolungare il nostro percorso fino a Crocette, abbiamo avuto l'opportunità di esplorare ulteriormente la bellezza della zona. Il sentiero che ci ha portato a Crocette era circondato da prati verdi e da una vegetazione rigogliosa. Il panorama che si estendeva davanti a noi era semplicemente mozzafiato, con le montagne che sembravano toccare il cielo. Il mio cuore era pieno di gratitudine per la bellezza della natura e per l'opportunità di condividere questo momento con il mio piccolo.

L'esperienza complessiva di passeggiare con il mio bimbo sulle spalle da Isella al Lago delle Fate di Macugnaga e fino a Crocette è stata davvero magica. Abbiamo creato ricordi preziosi e abbiamo imparato l'importanza di connettersi con la natura e di apprezzare la bellezza che ci circonda.

Prima di intraprendere questa avventura con il vostro bimbo sulle spalle, assicuratevi di avere uno zainetto ergonomico e sicuro. Indossate abbigliamento adatto alle condizioni climatiche e portate con voi tutto il necessario per affrontare il percorso. Non dimenticate di idratarvi e di prestare attenzione alla vostra resistenza fisica.

Vi invito ad abbracciare l'opportunità di esplorare la natura con i vostri piccoli, di condividere con loro momenti di meraviglia e di creare ricordi indimenticabili. La magia della natura vi aspetta, pronta ad accogliervi a braccia aperte.

A presto con nuove avventure!

Un abbraccio,
lamammainossola

ATTIVITA' UTILI PER FAMIGLIE DURANTE PERCORSO

CONSIGLI IMPORTANTI

  • Lunghezza: 8,2 km (Andata e ritorno)
  • Durata: 1,56 h
  • Dislivello: 155 m
  • Livello difficoltà: medio
  • Fondo stradale: strada sterrata
  • Percorso percorribile in: zainetto o marsupio 
  • Ci ha colpito per: splendida vista sulle montagne e sul lago , animali sul percorso
  • Difficoltà percorso : nessuna
  • Posti per mangiare: Si 
  • Fonti d’acqua: No
  • Parcheggio di partenza: Qui
  • Cambio pannolino : Al momento di partenza in macchina in inverno.
  • Stagioni per praticarlo : Tutto l'anno
  • Rete telefonica : Sempre presente
  • Meteo: Clicca qui

COME ARRIVARE

Come arrivare
In treno: stazione di Domodossola, Ferrovie dello Stato. Orari: www.trenitalia.comwww.ffs.ch.

Autobus direzione Macugnaga LAGO DELLE FATE
In auto: autostrada A26 in direzione Gravellona Toce, da qui SS33 del Sempione, uscita Piedimulera, direzione Macugnaga.

 

SCARICA QUI LA TRACCIA CON STRAVA PER FARLO ANCHE TU

 

 

⚠️ Attenzione ⛔️ 

Non dimenticare mai di idratanti , di tenere conto del tuo stato di salute e quello del tuo bambino e di visionare il meteo prima di fare qualsiasi escursione . 

  

SE QUESTO ARTICOLO DI E' STATO D'AIUTO ECCO COME PUOI RINGRAZIARMI

➡️ Seguimi si INSTAGRAM per rimanere aggiornata di tutte le gite.

➡️ Vieni in val d'Ossola con me 

➡️ Se sei un'azienda COLLABORIAMO

Torna al blog