Da Tappia  Anzuno Apassodimamma

Da Tappia Anzuno Apassodimamma

Oggi vi racconto la nostra avventura da Tappia ad Anzuno, un'escursione semplice ma davvero suggestiva, perfetta da fare con il vostro bimbo in spalla.

 

Partiamo da Tappia, un piccolo borgo montano della Val d'Ossola. Il punto di partenza è facilmente raggiungibile in auto e parcheggiamo proprio vicino alla piazzetta del paese.

La prima parte del sentiero è immersa nel bosco, con una salita dolce e piacevole. Il bimbo, sicuro nel suo zaino porta bimbo, si gode il fresco e la tranquillità della natura. Ci fermiamo spesso ad ammirare il panorama che si apre sulla valle sottostante.

Dopo circa mezzora di cammino, arriviamo finalmente ad Anzuno. Il paesino è piccolo e caratteristico, con le sue case in pietra . Ci fermiamo per una meritata merenda con vista panoramica.

Dopo la pausa, riprendiamo il sentiero per il ritorno a Tappia e in poco più di mezzora siamo di nuovo al punto di partenza.

La nostra avventura da Tappia ad Anzuno è stata davvero piacevole. Un'esperienza che ci ha permesso di godere della bellezza della natura e di trascorrere del tempo di qualità con il nostro bimbo.

     

    ATTIVITA' UTILI PER FAMIGLIE DURANTE PERCORSO

    CONSIGLI IMPORTANTI

    • Lunghezza: 4,4 km (Andata e ritorno)
    • Durata: 1 ora
    • Dislivello: 120m
    • Livello difficoltà: facile 
    • Fondo stradale: strada sterrata e sentiero di montagna
    • Percorso percorribile in: zainetto porta bimbo, marsupio o bimbi a piedi
    • Ci ha colpito per: splendida vista sulle montagne , animali sul percorso
    • Difficoltà percorso : terreno dissestato
    • Fonti d’acqua: Si
    • Parcheggio di partenza: Qui
    • Cambio pannolino : Al momento di partenza in macchina in inverno.
    • Stagioni per praticarlo : Tutto l'anno
    • Meteo: Clicca qui

    COME ARRIVARE

    IN AUTO

    Autostrada del Sempione . Uscita Villadossola

    SCARICA QUI LA TRACCIA CON STRAVA PER FARLO ANCHE TU

     

     

    ⚠️ Attenzione ⛔️ 

    Non dimenticare mai di idratanti , di tenere conto del tuo stato di salute e quello del tuo bambino e di visionare il meteo prima di fare qualsiasi escursione . 

     

    SE QUESTO ARTICOLO DI E' STATO D'AIUTO ECCO COME PUOI RINGRAZIARMI

    ➡️ Seguimi si INSTAGRAM per rimanere aggiornata di tutte le gite.

    ➡️ Vieni in val d'Ossola con me 

    ➡️ Se sei un'azienda COLLABORIAMO

     

     

     

      Torna al blog