Da Omegna all’alpe Mastrolino  Apassodimamma

Da Omegna all’alpe Mastrolino Apassodimamma

Care mamme benvenute nel blog lamammainossola .

Oggi è stata un'avventura unica da Omegna all'Alpe Mastrolino. Il percorso è stato magnifico, sebbene complesso, ma ne è valsa sicuramente la pena.

Con il mio bimbo nello zainetto portabimbo, abbiamo attraversato un sentiero ricco di gnomi, animali e fiabe, creando un'atmosfera davvero magica.

Dopo aver raggiunto l'Alpe, ci siamo concessi una merenda e abbiamo trascorso del tempo nel bellissimo parco giochi, completo di panchine giganti e casette sugli alberi.

 

Il mio bambino di un anno e le altre mamme erano felicissimi, ed è stata un'esperienza indimenticabile per tutti noi. Consiglio vivamente questa avventura a chiunque sia in cerca di un'esperienza immersiva nella natura.

ATTIVITA' UTILI PER FAMIGLIE DURANTE PERCORSO

CONSIGLI IMPORTANTI

  • Lunghezza: 3,3 km (Andata e ritorno)
  • Durata: 2 ore
  • Dislivello: 219 m 
  • Livello difficoltà: difficile 
  • Fondo stradale: sentiero dissestato di montagna 
  • Percorso percorribile in: bimbi in marsupio , zainetto o a piedi 
  • Ci ha colpito per: splendida vista sulle montagne  , animali sul percorso e gnomi 
  • Difficoltà percorso : rocce ripide 
  • Posti per mangiare: No 
  • Fonti d’acqua: si 
  • Parcheggio di partenza: Qui
  • Cambio pannolino : Al momento di partenza in macchina in inverno.
  • Stagioni per praticarlo : Tutto l'anno
  • Meteo: Clicca qui

COME ARRIVARE

IN AUTO

Autostrada del Sempione . Uscita Gravellona direzione Omegna 

SCARICA QUI LA TRACCIA CON STRAVA PER FARLO ANCHE TU


 

⚠️ Attenzione ⛔️ 

Non dimenticare mai di idratanti , di tenere conto del tuo stato di salute e quello del tuo bambino e di visionare il meteo prima di fare qualsiasi escursione . 

Guarda il video del percorso QUI 

 

 

SE QUESTO ARTICOLO DI E' STATO D'AIUTO ECCO COME PUOI RINGRAZIARMI

➡️ Seguimi si INSTAGRAM per rimanere aggiornata di tutte le gite.

➡️ Vieni in val d'Ossola con me 

➡️ Se sei un'azienda COLLABORIAMO


 

Torna al blog