Da Beura al Piudal Di Pell Apasso di mamma con bimbo in zainetto

Da Beura al Piudal Di Pell Apasso di mamma con bimbo in zainetto

Ciao a tutti, mamme e papà avventurosi! Oggi voglio condividere con voi la nostra emozionante avventura in famiglia nell'Ossola. Con mio figlio piccolo nel suo zainetto da montagna e mio figlio adolescente, ci siamo diretti verso Pell di Beura Cardezza, un incantevole alpeggio che ci ha regalato ricordi indimenticabili.


Partendo dalla nostra casa immersa nella natura, abbiamo preparato uno zainetto da montagna confortevole per mio figlio piccolo. Lui era così eccitato all'idea di esplorare la montagna sulle mie spalle! L'abbiamo assicurato saldamente con le cinghie e siamo partiti.

Il sentiero verso Pell di Beura Cardezza era circondato da panorami mozzafiato. Il suono dell'acqua che scorreva nei ruscelli, il profumo dei fiori selvatici e l'aria fresca di montagna ci hanno riempito di gioia e serenità. Mio figlio adolescente camminava con passo sicuro accanto a noi, guidandoci attraverso i sentieri.

Arrivati a Pell di Beura Cardezza, siamo stati accolti da un paesaggio da fiaba. Un alpeggio incantato con verdi prati punteggiati di fiori colorati e un silenzio rilassante che avvolgeva l'intera area. Mio figlio piccolo era affascinato da tutto ciò che vedeva e le sue risate riempivano l'aria.

Abbiamo trovato un posto tranquillo per goderci un picnic in famiglia. Mentre mio figlio adolescente si prendeva cura di preparare le nostre prelibatezze, ho fatto sedere mio figlio piccolo su una coperta sul prato. Guardava intorno con occhi pieni di meraviglia, cogliendo ogni dettaglio di quel luogo magico.

Dopo il pranzo, abbiamo deciso di esplorare ulteriormente l'alpeggio. Abbiamo percorso sentieri nascosti e scoperto piccole cascate che creavano melodie rilassanti. Mio figlio adolescente ci ha raccontato storie sulla storia dell'alpeggio, rendendo l'avventura ancora più coinvolgente per tutti noi.

Il tempo sembrava volare mentre ci divertivamo a esplorare Pell di Beura Cardezza. Il sole si stava abbassando lentamente all'orizzonte, segno che era il momento di tornare a casa. Abbiamo lasciato l'alpeggio con i cuori pieni di gratitudine per aver vissuto una giornata così speciale in famiglia.

Tornando a casa, mio figlio piccolo addormentato sulle mie spalle, ho riflettuto sulla bellezza di queste avventure in famiglia. È incredibile come la natura possa unire le generazioni, creando ricordi indimenticabili e rafforzando il legame familiare.

Sono grata di aver potuto condividere questa avventura con i miei due meravigliosi figli. Spero che la nostra esperienza possa ispirare altre famiglie a esplorare la bellezza della natura e a creare ricordi preziosi insieme.

Non vedo l'ora di pianificare la nostra prossima avventura in famiglia. Fino ad allora, continueremo a custodire nel cuore i momenti magici trascorsi a Pell di Beura Cardezza, un piccolo alpeggio incantato nell'Ossola.

ATTIVITA' UTILI PER FAMIGLIE DURANTE PERCORSO

CONSIGLI IMPORTANTI

  • Lunghezza: 4,9 km (Andata e ritorno)
  • Durata: 1 h
  • Dislivello: 374 m
  • Livello difficoltà: medio
  • Fondo stradale: strada sterrata larga + sentiero nel bosco
  • Percorso percorribile in: zaino porta bimbi
  • Ci ha colpito per: splendida vista su Domodossola e , animali sul percorso
  • Difficoltà percorso : mancanza di acqua 
  • Posti per mangiare: Si nelle vicinanze
  • Fonti d’acqua: No
  • Parcheggio di partenza: Qui
  • Cambio pannolino : Al momento di partenza in macchina in inverno.
  • Stagioni per praticarlo : Tutto l'anno
  • Meteo :Clicca qui
  • Farmacia : Calderara

COME ARRIVARE

IN AUTO

Autostrada del Sempione . Uscita Beura Cardezza 

SCARICA QUI LA TRACCIA CON STRAVA PER FARLO ANCHE TU

 

 

⚠️ Attenzione ⛔️ 

Non dimenticare mai di idratanti , di tenere conto del tuo stato di salute e quello del tuo bambino e di visionare il meteo prima di fare qualsiasi escursione . 

  

SE QUESTO ARTICOLO DI E' STATO D'AIUTO ECCO COME PUOI RINGRAZIARMI

➡️ Seguimi si INSTAGRAM per rimanere aggiornata di tutte le gite.

➡️ Vieni in val d'Ossola con me 

➡️ Se sei un'azienda COLLABORIAMO

Torna al blog