Alla grotta di babbo natale di Ornavasso Apassodimamma

Alla grotta di babbo natale di Ornavasso Apassodimamma

Cari lettori de "La Mamma Inossola", oggi voglio condividere con voi l'indimenticabile esperienza che abbiamo vissuto alla Grotta di Babbo Natale, qui a Ornavasso. È stata una giornata piena di gioia, sorprese e magia, che ha reso ancora più speciale il periodo natalizio per la nostra famiglia.

Abbiamo iniziato la nostra avventura prendendo il trenino dalla piazza di Ornavasso. I nostri occhi erano pieni di eccitazione mentre salivamo a bordo, pronti per il viaggio verso la Grotta di Babbo Natale. Il trenino ci ha portato attraverso paesaggi incantevoli, circondati da montagne innevate e abeti addobbati con luci scintillanti.

Dopo un breve tragitto in treno, siamo scesi e abbiamo iniziato a percorrere il sentiero che ci avrebbe condotto alla Grotta di Babbo Natale. I nostri passi erano carichi di entusiasmo e aspettativa, mentre seguiamo le indicazioni lungo il percorso.



Il sentiero ci ha portato attraverso un bosco incantato, dove potevamo sentire il fruscio delle foglie sotto i nostri piedi e respirare l'aria fresca e profumata di pino. Ogni tanto, incontravamo decorazioni natalizie lungo il percorso, che ci facevano sentire sempre più vicini alla magica destinazione.

Finalmente, dopo una breve camminata, abbiamo raggiunto la Grotta di Babbo Natale. L'entrata era adornata da luci scintillanti e decorazioni colorate. Il nostro cuore batteva forte nell'attesa di incontrare il mitico personaggio che rappresenta la gioia e la generosità del Natale.

Appena siamo entrati, siamo stati accolti da elfi sorridenti e allegri, che ci hanno guidato attraverso un percorso pieno di sorprese e divertimento. Ci siamo trovati immersi in un mondo fantastico, con renne, pupazzi di neve e tanti altri elementi magici che ci hanno fatto sentire come se fossimo entrati nel villaggio di Babbo Natale.

E poi, finalmente, lo abbiamo visto: Babbo Natale in persona! Seduto sulla sua poltrona, circondato da regali e lettere dei bambini, ci ha accolto con un caldo sorriso e ci ha chiesto cosa desiderassimo per Natale. I nostri occhi brillavano di felicità mentre gli raccontavamo i nostri desideri più cari.

Abbiamo trascorso del tempo prezioso con Babbo Natale, scattando foto e creando ricordi indelebili. Era incredibile vedere la gioia negli occhi dei nostri bambini mentre interagivano con il simpatico vecchietto barbuto.

La nostra giornata alla Grotta di Babbo Natale a Ornavasso è stata un'esperienza che rimarrà nel nostro cuore per sempre. Ci siamo sentiti avvolti dalla magia del Natale e abbiamo vissuto momenti di pura felicità in famiglia.

ATTIVITA' UTILI PER FAMIGLIE DURANTE PERCORSO

Consigli importanti ❤

  • Località di partenza: Parcheggio Nella piazza di Ornavasso 
  • Parcheggio: alla località di partenza (ampio – non a pagamento)
  • Indicazioni parcheggio  Google maps
  • Mezzi utilizzati: Marsupio o zainetto 
  • Tempo medio: 1 ora 
  • Difficoltà: Facile 
  • Dislivello: 100 m
  • Tipologia di percorso: sentiero di montagna 
  • Rete telefonica : Sempre presente internet no
  • Punti di ristoro  : Si 
  • Dove cambiare i bambini : nei punti di ristoro 
  • Meteo: Clicca qui

Come arrivare
In treno: stazione di Domodossola, Ferrovie dello Stato. Orari: www.trenitalia.comwww.ffs.ch.

In autobus da Domodossola qui gli orari
In auto: autostrada A26 in direzione Gravellona Toce, da qui SS33 del Sempione, uscita Ornavasso

Ed ora qui sotto la cosa piu’bella per te 👇

Scarica il percorso a passo di mamma 

Quando lo hai usato cara mamma condividilo #apassodimamma #lamammainossola 🤰🥰


 

 

⚠️ Attenzione ⛔️ 

Non dimenticare mai di idratanti , di tenere conto del tuo stato di salute e quello del tuo bambino e di visionare il meteo prima di fare qualsiasi escursione . 

  

SE QUESTO ARTICOLO DI E' STATO D'AIUTO ECCO COME PUOI RINGRAZIARMI

➡️ Seguimi si INSTAGRAM per rimanere aggiornata di tutte le gite.

➡️ Vieni in val d'Ossola con me 

➡️ Se sei un'azienda COLLABORIAMO

 

Torna al blog