Coperta termica: un alleato indispensabile per le mamme in trekking

Coperta termica: un alleato indispensabile per le mamme in trekking


Le mamme che amano il trekking sanno quanto sia importante essere preparate a qualsiasi evenienza, soprattutto quando si cammina con i bambini. Uno dei modi migliori per garantire la sicurezza della famiglia è portare con sé una coperta termica.

Questo strumento leggero e compatto può rivelarsi un vero salvagente in diverse situazioni di emergenza. Ecco alcuni modi in cui le mamme possono utilizzare una coperta termica durante un trekking:

1. Ipotermia: Se un bambino si bagna o si infreddolisce, una coperta termica può aiutarlo a stare al caldo mentre si provvede a scaldarlo e asciugarlo. La superficie riflettente della coperta aiuta a trattenere il calore corporeo, mentre il materiale impermeabile protegge dai climi freddi e umidi.

2. Rifugio improvvisato: In caso di maltempo improvviso, una coperta termica può essere utilizzata per creare un rifugio di emergenza. Tenda la coperta tra gli alberi o utilizza dei bastoncini da trekking per creare una tenda a riparo dal vento e dalla pioggia.

3. Segnale di soccorso: Il colore brillante della coperta termica può essere utilizzato per segnalare la propria posizione ai soccorritori. In caso di smarrimento, stendi la coperta a terra in modo da renderla visibile dall'alto.

4. Protezione dal sole: Nelle giornate calde e soleggiate, la coperta termica può essere utilizzata come un parasole per proteggere i bambini dai raggi dannosi del sole. Stendilo a terra per creare un'area ombreggiata per riposare o fare un picnic.

Come scegliere la coperta termica giusta:

  • Dimensioni: Scegli una coperta abbastanza grande da avvolgere completamente il bambino.
  • Peso: Le coperte termiche sono disponibili in diverse grammature. Per il trekking, è consigliabile una coperta leggera e compatta.
  • Materiale: Le coperte termiche sono generalmente realizzate in polietilene o mylar. Il mylar è più resistente e riflettente del polietilene, ma anche più costoso.

Consigli per l'utilizzo:

  • Conserva la coperta termica nella sua confezione originale per proteggerla da danni.
  • Assicurati di sapere come utilizzare la coperta termica prima di partire per il trekking.
  • Esercitati a montare un rifugio di emergenza con la coperta termica a casa.
  • Includi la coperta termica nel tuo kit di pronto soccorso per il trekking.

Per stare al caldo:

  • Avvolgere la coperta attorno al corpo: Il lato argentato della coperta deve essere rivolto verso il corpo per trattenere il calore corporeo.
  • Usare la coperta come sacco a pelo: Se fa molto freddo, puoi usare la coperta come sacco a pelo. Il lato argentato della coperta deve essere rivolto verso l'interno.

Le coperte termiche sono un'aggiunta preziosa a qualsiasi zaino da trekking, soprattutto per le mamme che camminano con i bambini. Con un po' di preparazione, puoi utilizzare questo strumento versatile per garantire la sicurezza della tua famiglia in caso di emergenza.

QUI SOTTO TROVI IL LINK CLICCANDO SULLA FOTO PER ACQUISTARE LA COPERTA TERMICA COME LA MIA

Spero che questo articolo ti sia stato utile, alla prossima avventura 

Lamammainossola

 

 

SE QUESTO ARTICOLO DI E' STATO D'AIUTO ECCO COME PUOI RINGRAZIARMI

➡️ Seguimi si INSTAGRAM per rimanere aggiornata di tutte le gite.

➡️ Vieni in val d'Ossola con me 

➡️ Se sei un'azienda COLLABORIAMO

Torna al blog

Lascia un commento