Come si fa a sciacquare il culetto del nostro bimbo se sul sentiero non c'è acqua

Come si fa a sciacquare il culetto del nostro bimbo se sul sentiero non c'è acqua

Ciao mamme! Con questo post parliamo di come sciacquare il culetto del bambino senza acqua: consigli per la mamma in escursione

Premessa:

L'igiene del bambino è fondamentale, soprattutto quando si è fuori casa e non si ha accesso a un bagno con acqua corrente. Pulire il culetto del bambino senza acqua può sembrare un'impresa ardua, ma con un po' di preparazione e i giusti prodotti è possibile farlo in modo efficace e sicuro.

Cosa serve:

  • Salviette umidine per neonati: Scegli salviette senza alcool e profumazioni, che potrebbero irritare la pelle delicata del bambino.
  • Pannolini di ricambio: Avere un cambio di pannolini a portata di mano è fondamentale, soprattutto se il bambino ha la diarrea o se si sporca molto.
  • Crema per il cambio pannolino: Una crema lenitiva e protettiva aiuta a prevenire arrossamenti e irritazioni.
  • Borraccia con acqua tiepida: Se possibile, scalda un po' d'acqua in un thermos o in una borraccia per avere a disposizione acqua tiepida per la pulizia.
  • Bagnoschiuma senza risciacquo: In alternativa all'acqua, puoi utilizzare un bagnoschiuma senza risciacquo specifico per neonati.

Come fare:

  1. Prepara l'area: Cambia il pannolino del bambino su un tappetino o una superficie pulita.
  2. Pulisci il sederino: Usa le salviette umidine per pulire delicatamente il sederino del bambino, dalle cosce all'inguine.
  3. Risciacqua (se possibile): Se hai a disposizione acqua tiepida, usala per sciacquare il culetto del bambino dopo averlo pulito con le salviette.
  4. Asciuga: Asciuga accuratamente il sederino del bambino con un panno morbido o un asciugamano pulito.
  5. Applica la crema: Applica una crema lenitiva e protettiva per prevenire arrossamenti e irritazioni.

Consigli:

  • Riscalda le salviette: Se le salviette sono fredde, scaldale leggermente strofinandole tra le mani prima di usarle.
  • Pulisci delicatamente: Non strofinare troppo forte la pelle del bambino, che è molto delicata.
  • Cambia le salviette spesso: Usa una salvietta diversa per ogni parte del corpo da pulire.
  • Controlla la pelle del bambino: Presta attenzione a eventuali arrossamenti o irritazioni. Se la pelle del bambino è molto irritata, consulta un pediatra.

Alternative all'acqua:

  • Salviette imbevute di acqua e amido di riso: Puoi preparare in anticipo delle salviette imbevute di acqua e amido di riso, che hanno proprietà lenitive e astringenti.
  • Olio di oliva: L'olio di oliva è un prodotto naturale che può essere utilizzato per pulire il culetto del bambino. Applicare una piccola quantità di olio su un panno morbido e utilizzalo per pulire delicatamente la pelle del bambino.

In conclusione:

Sciacquare il culetto del bambino senza acqua è possibile con un po' di organizzazione e i giusti prodotti. È importante pulire il bambino delicatamente e accuratamente per evitare irritazioni e arrossamenti.

La mammainossola

 

 

 

SE QUESTO ARTICOLO DI E' STATO D'AIUTO ECCO COME PUOI RINGRAZIARMI

➡️ Seguimi si INSTAGRAM per rimanere aggiornata di tutte le gite.

➡️ Vieni in val d'Ossola con me 

➡️ Se sei un'azienda COLLABORIAMO

Torna al blog

Lascia un commento